ITS HOMA 4.0

L’ITS in Hospitality Management per le strutture ricettive (HOMA) è una soluzione alternativa all’Università che consente un più rapido accesso al settore alberghiero. Si tratta di una scuola di specializzazione che si caratterizza per lo stretto coinvolgimento delle imprese turistico-ricettive in tutte le fasi del processo formativo. Il corso è cofinanziato dal POR FSE 2014-2020 e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

PARTNER

Il percorso formativo è organizzato dalla Fondazione ITS TAB (Turismo, Arte e Beni Culturali) e nello specifico dai seguenti soggetti attuatori: Fondazione Campus, l’Istituto “S. Pertini” (Lucca), l’Istituto “C. Piaggia” (Viareggio), l’Istituto “F.lli Pieroni” (Barga), l’Istituto “Marco Polo” (Firenze) e le agenzie formative Per-Corso, Cescot Toscana Nord, SO.GE.SE.TER e Centro Studi Turistici.

OBIETTIVI

L’obiettivo dell’ITS HOMA 4.0 è quello di fornire gli strumenti operativi e manageriali utili ad una corretta gestione dell’impresa turistico-ricettiva, con un focus specifico alle tematiche del front office, del marketing e del revenue in un’ottica 4.0. In questo modo lo studente ITS potrà acquisire da un lato le tecniche di più alto livello professionale funzionali all’organizzazione e gestione del reparto Front Office di aziende alberghiere nazionali ed internazionali e dall’altro acquisire le competenze economico-finanziarie utili ad affiancare la Direzione per promuovere e rendere più competitiva la struttura in un contesto sempre più dinamico e globale, anche da un punto di vista digitale e delle nuove tecnologie applicate al settore.

All’interno del corso gli studenti ITS potranno usufruire di tutti i servizi di eccellenza della Fondazione Campus tra cui il supporto di un ufficio Career Service che fornirà un vero e proprio servizio di consulenza aiutando gli studenti ad individuare l’esperienza di stage più adatta e ad avviare la propria carriera, grazie ad attività seminariali e di orientamento professionale.

DESTINATARI

Il corso è rivolto a 25 giovani tra i 18 e i 30 anni (non compiuti alla data di scadenza dell’avviso) che desiderano intraprendere una carriera nel settore alberghiero, in possesso del seguente titolo di studio:

  • diploma di Scuola Secondaria di Secondo Grado
  • Livello di conoscenza della lingua Inglese minimo A2 nel quadro di riferimento europeo

oppure:

  • frequenza di un percorso quadriennale di Istruzione e Formazione tecnica professionale (IeFP) integrato da un percorso Istruzione e Formazione tecnica Superiore (IFTS) della durata di un anno
  • Livello di conoscenza della lingua Inglese minimo A2 nel quadro di riferimento europeo

Qualora il numero di domande ammissibili superi di oltre il 20% quello dei posti previsti, sarà attivata una procedura di selezione che opererà secondo le modalità di seguito descritte.

Una prova scritta con domande chiuse a risposta multipla volta ad accertare e valutare il livello di cultura generale, il livello di conoscenza della lingua inglese (minimo A2), il livello delle conoscenze informatiche, il livello delle conoscenze di ragioneria di base.

Un colloquio individuale tendente ad accertare e valutare conoscenze, attitudini e motivazioni del candidato e la valutazione dei titoli secondo quanto dichiarato nelle singole Dichiarazioni sostitutive di certificazione presentate in sede di candidatura.

DIDATTICA

Il corso è biennale ed è della durata di 2.000 ore, di cui 900 ore dedicate a stage in aziende del settore. Le ore di stage saranno suddivise in due esperienze. Le lezioni si terranno presso l’Istituto “S. Pertini” di Lucca e presso la Fondazione Campus.

 

UF PRIMO ANNO Durata
1 English for the hospitality industry 120
2 Elementi di Lingua e cultura dell’accoglienza cinese 100
3 Management alberghiero ed extra-alberghiero 30
4 Cultura e tradizione dei principali turisti incoming 30
5 Tecniche di negoziazione, problem solving e gestione risorse umane 40
6 Sicurezza sui luoghi di lavoro e antincendio, Internet security e normativa privacy 32
7 Tecniche di gestione del Front Office e Back Office 40
8 Software gestionale alberghiero OPERA della Micros Fidelio: funzionamento ed esercitazioni 40
9 Customer care, CRM e Hotel Quality Management 48
10 Laboratorio di comunicazione teatrale applicata al settore alberghiero 30
11 Hospitality Etiquette 30
12 Strumenti di analisi del territorio e delle risorse turistiche 20
13 Tecniche di product design e creazione di pacchetti turistici 40
14 Tecniche di base di contabilità alberghiera 50
15 Marketing, web marketing turistico 4.0 e web reputation 76
16 Analisi della concorrenza, profilazione della domanda e utilizzo dei Big Data 30
17 Legislazione del lavoro del turismo e dei Beni culturali 24
18 Il progetto imprenditoriale: dalla concezione alla realizzazione di un’attività ricettiva 30
19 ICT, Advertising & Social Media Communication 70
20 Sistemi tecnologici e canali di distribuzione alberghiera 35
21 Revenue Management alberghiero 35
22 Tecniche di Pricing alberghiero 24
23 Accessibilità e accoglienza dei turisti con esigenze specifiche 12
24 Project work: analisi comparativa delle strutture alberghiere 60
25 App e tecnologie innovative per il turismo 4.0 21
26 Channel Management e integrazione tra piattaforme di vendita on-line 33
  TOTALE ore di lezione 1100
  STAGE 900
TOTALE 2000

Sono previsti inoltre un modulo di allineamento del livello linguisticoper chi manifestasse lacune al momento del test di selezione e un modulo propedeutico di Elementi base di ragioneria, da svolgere prima dell’inizio delle lezioni. Questi moduli saranno utili a fornire competenze specifiche a tutti i partecipanti perché possano apprendere al meglio i contenuti didattici.

CERTIFICAZIONE FINALE

Al termine del percorso ai partecipanti che abbiano superato l’esame finale e assolto tutti gli obblighi, sarà rilasciato il diploma statale di Tecnico Superiore, corrispondente al 5° livello EQF (European Qualification Framework). È previsto il rilascio di crediti universitari.

RICONOSCIMENTO CREDITI

È previsto il riconoscimento di crediti formativi in ingresso per coloro che abbiano già avuto esperienze professionali nel settore di riferimento o che abbiano conseguito titoli di studio aggiuntivi rispetto alle attestazioni minime richieste per la partecipazione al corso.

La valutazione sarà effettuata da apposita commissione.

ISCRIZIONI

Maggiori informazioni sul bando di iscrizione saranno disponibili nelle prossime settimane.

L’inizio del corso è previsto per l’autunno 2020.

Per informazioni contattare la Dott.ssa Lucia Benvenuti itshoma(at)fondazionecampus.it.
Tel. 0583.333420 – Fax 0583.333256
Per ulteriori informazioni visitare il sito della Fondazione TAB www.fondazionetab.it