Accademia del Turismo
 
In partenza ad aprile il nuovo corso gratuito per lavorare nel settore farmaceutico

In partenza ad aprile il nuovo corso gratuito per lavorare nel settore farmaceutico

Prenderà il via ad aprile il corso di formazione interamente gratuito per diventare “Tecnico della manutenzione e riparazione di apparecchi e dispositivi diagnostici e del collaudo sugli interventi di manutenzione/riparazione”.

Il percorso formativo fa parte del progetto strategico B.E.T. – Biomedical Equipment Technician – ed è organizzato e promosso da Regione Toscana, dall’agenzia formativa Fondazione Campus studi del Mediterraneo, capofila di ATS con Agenzia Formativa Per-Corso srl, Istituto superiore di Istruzione di Barga, I.S.I. Garfagnana, Kedrion S.p.A. e Università di Pisa.

Si tratta di progetto formativo innovativo e focalizzato sulle reali esigenze delle imprese del settore: il corso mira infatti a formare figure professionali altamente qualificate come i tecnici biomedicali, in grado di rispondere alle istanze di specializzazione provenienti dal tessuto produttivo locale e spendibili all’interno di un sistema integrato di certificazione valido a livello nazionale ed europeo.

Il corso si svolgerà da aprile 2021 a febbraio 2022 per un totale di 800 ore (560 ore di aula/laboratorio e 240 ore di stage aziendale) e si rivolge a 20 giovani e adulti, non occupati o occupati, in possesso di uno dei seguenti requisiti: diploma di istruzione secondaria superiore o diploma professionale tecnico, ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, o ancora, per coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

Per partecipare è necessario presentare domanda di ammissione entro e non oltre mercoledì 31 marzo 2021. Qualora le domande pervenute fossero superiori ai posti disponibili si procederà alla selezione dei candidati attraverso analisi del curriculum e colloquio motivazionale, test con domande a risposta multipla su competenze informatiche e conoscenze di lingua inglese e test di ingresso al profilo professionale.

Il corso è interamente gratuito per i partecipanti in quanto finanziato con le risorse del POR FSE TOSCANA 2014-2020 e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Per maggiori informazioni e scaricare la domanda di ammissione consultare i siti www.fondazionecampus.it e www.per-corso.it . Per ulteriori richieste o per fissare un appuntamento informativo contattare la Fondazione Campus telefonando al numero 0583 333420 o inviando una mail all’indirizzo matilde.pellegrineschi@fondazionecampus.it oppure contattare Per-Corso Agenzia Formativa al numero 0583 333305 o alla mail segreteria@per-corso.it .