Luca Oliva #MyCampusCAREER

La vera forza del Campus per me è stata il gruppo

Afferma Luca Oliva, studente della classe 2013/14 e adesso receptionist in uno degli hotel H10 nel centro di Barcellona.

“I miei compagni ed io ci siamo sempre aiutati e sostenuti durante i tre anni di Università. Questa capacità di fare squadra è stata essenziale per mettere a fuoco i nostri obiettivi e per motivarci l’un l’altro a raggiungerli nei tempi stabiliti”.

“Siamo stati anzitutto compagni di avventura – prosegue Luca -, e di avventure non ne sono davvero mancate! Quelle che mi hanno arricchito di più sono state sicuramente le due esperienze di Erasmus, la prima volta a Malaga e la seconda a La Rochelle. Sono state fondamentali sia dal punto di vista umano che professionale”.

“Grazie a questo periodo di studio all’estero – conclude – ho perfezionato la mia conoscenza delle lingue straniere. Adesso parlo perfettamente inglese, francese e spagnolo. Skill imprescindibili per il mio lavoro. Sono arrivato all’H10 grazie allo stage indicatomi dal Career Service del Campus. Ho messo a frutto questa opportunità impegnandomi al 110%, dando prova ogni giorno della mia preparazione e competenza. Alla fine del periodo di internship mi hanno proposto un contratto. Il posto era mio!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Warning: session_start(): Cannot send session cookie - headers already sent by (output started at /home/fondazione/domains/fondazionecampus.it/public_html/wp-content/themes/fluida/header.php:10) in /home/fondazione/domains/fondazionecampus.it/public_html/wp-content/plugins/bwp-recaptcha/includes/class-bwp-recaptcha.php on line 236 Warning: session_start(): Cannot send session cache limiter - headers already sent (output started at /home/fondazione/domains/fondazionecampus.it/public_html/wp-content/themes/fluida/header.php:10) in /home/fondazione/domains/fondazionecampus.it/public_html/wp-content/plugins/bwp-recaptcha/includes/class-bwp-recaptcha.php on line 236