Primavera araba e turismo

Back to news list

Primavera araba e turismo: martedì 20 ottobre l'avvocato ed attivista egiziano Malek Adly incontra gli studenti di Fondazione Campus, grazie alla collaborazione con il Robert F. Kennedy Human Rights Europe.

L’incontro si svolge all’interno del Laboratorio di Human Rights dedicato agli studenti del primo anno del corso di laurea triennale in Scienze del Turismo, ma è aperto anche a quelli della magistrale. Si tratta di un laboratorio che la Fondazione Campus (che da 12 anni organizza corsi di laurea in collaborazione con FLAFR e le Università di Pavia, Pisa e della Svizzera Italiana di Lugano) svolge con la cura del centro internazionale che si occupa di diritti umani. Gli studenti avranno la possibilità di confrontarsi con Adly sull'attuale situazione geopolitica dell'Egitto e dei paesi MENA (Middle East and Northern Africa), in seguito alle rivoluzioni della cosiddetta “primavera araba”. Punto focale dell'incontro sarà il forte legame tra turismo e politica proprio nei Paesi del bacino del Mediterraneo.

Malek Adly è avvocato, ricercatore legale, dal 2011 direttore del Network di avvocati presso il Centro egiziano per i diritti economici e sociali (ECESR), nonché direttore dell'unità di giustizia penale del medesimo Centro che fornisce assistenza legale alle vittime di violazioni dei diritti umani in Egitto (detenuti, vittime di tortura, rifugiati, lavoratori e loro diritti, libertà di opinione e di espressione). È attivo anche in materia di trasparenza, corruzione istituzionale e finanziari, membro fondatore del fronte per i manifestanti di difesa Egitto, membro valutatore dei bisogni dei rifugiati libici all’interno della missione Matrouh Governorate, organizzata in collaborazione con l'alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), docente e formatore legale per avvocati e attivisti per i diritti umani su temi legati alla legge, ai diritti umani e in particolare alla giustizia penale, giustizia sociale, ai diritti civili e politici.

Robert F. Kennedy Human Rights Europe

Il Robert F. Kennedy Human Rights Europe è la sede europea del Robert F. Kennedy Human Rights che si trova nell'ex carcere de Le Murate di Firenze. Dal 2008 ad oggi ha formato più di 500.000 studenti nelle scuole italiane con il manuale educativo sui diritti umani "Speak Truth To Power" e, attraverso il "Robert F. Kennedy Training Institute", organizza corsi di alta formazione per professionisti legati alla promozione e il rispetto dei diritti umani. Nel maggio 2013 ha inaugurato la "Robert F. Kennedy International House of Human Rights" una struttura residenziale unica e altamente simbolica per la sua trasformazione da luogo di sofferenza e privazione in luogo di libertà e speranza. Ispirata agli ideali di Robert F. Kennedy, la struttura ha l'obiettivo di ospitare attivisti dei diritti umani provenienti da tutto il mondo, permettendo loro di scambiare esperienze, dialogare e acquisire le competenze utili per lavorare ogni giorno contro le ingiustizie sociali. Per informazioni: www.rfkhumanrights.org

News

VIDEO