Tasse e Contributi

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE DEL TURISMO

La quota di iscrizione per l’anno accademico 2018/19 è di Euro 4.552,00.
Tale quota comprende:

  • la tassa di immatricolazione all’Università di Pisa, sede amministrativa del corso di laurea, fissata per l’anno accademico 2018/19 pari a € 2.296,00, oltre a € 140,00 di tassa regionale e € 16,00 per imposta di bollo. L’importo complessivo di € 2.452,00 è ripartito in quattro rate, la prima delle quali, pari a € 356,00, deve essere versata da tutti gli studenti entro il 1 ottobre 2018, ad eccezione di coloro che presentano domanda di borsa di studio all’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Toscana e di coloro che hanno una disabilità o un’invalidità pari o superiore al 66%, che sono tenuti al pagamento soltanto dell’imposta di bollo.Il pagamento della prima rata della contribuzione oltre il 1 ottobre 2018 genera l’indennità di mora per ritardato pagamento (escluse le immatricolazioni a corsi a numero chiuso)La borsa di studio si presenta on line  a decorrere da luglio 2018 entro i termini previsti dal bando regionale  ( www.dsu.toscana.it ),  ma per immatricolarsi occorre effettuare comunque la ‘scelta del corso’ sul portale Alice.Se la scelta è effettuata dopo il 1 ottobre 2018, è addebitata l’indennità di mora per ritardato pagamento (escluse le immatricolazioni a corsi a numero chiuso). La presentazione della borsa di studio posticipa temporaneamente il pagamento della prima rata al 15 marzo 2019: coloro che risulteranno vincitori della borsa non saranno tenuti ad alcun pagamento di tasse universitarie.

    L’importo complessivo delle  tasse può essere ridotto fino a un max di € 2.296,00 per reddito e fino a un max di € 267,00 esclusivamente per merito. La somma di tutte le riduzioni non potrà in ogni caso eccedere € 2.296,00. Per tutte le informazioni consultare la pagina dedicata. La domanda di riduzione tasse si presenta on line da settembre 2018.

  • un contributo per i servizi della Fondazione Campus di Euro 2.100,00 da versare direttamente alla segreteria del Campus. Il pagamento di tale contributo sarà ripartito in tre rate, con le seguenti scadenze:
    Euro 700,00 entro il 30 settembre 2018;
    Euro 700,00 entro il 31 gennaio 2019;
    Euro 700,00 entro il 31 maggio 2019.
    Per i pagamenti lo studente deve utilizzare il modulo MAV che sarà inviato alla residenza e potrà comunque essere scaricato dall’area riservata del sito dei Corsi di Laurea Campus, nella pagina personale dello studente alla sezione “Modulo MAV”.
    In alternativa lo studente può effettuare i versamenti direttamente presso l’ufficio amministrativo del Campus oppure con bonifico bancario a:Banca di Pisa e Fornacette
    Viale Castracani 313 – 55100 Arancio (LU)
    Codice IBAN: IT 60 K 08562 13700 000011799822
    intestato a Fondazione Campus Studi del Mediterraneo
    Causale: rata corso di laurea triennale (nella causale del bonifico occorre specificare il numero della rata e il nome dello studente che effettua il versamento).

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN PROGETTAZIONE E GESTIONE DEI SISTEMI TURISTICI MEDITERRANEI

La quota di iscrizione per l’anno accademico 2018/19 è di Euro 4.552,00.
Tale quota comprende:

  • la tassa di immatricolazione all’Università di Pisa, sede amministrativa del corso di laurea, fissata per l’anno accademico 2018/19 pari a € 2.296,00, oltre a € 140,00 di tassa regionale e € 16,00 per imposta di bollo. L’importo complessivo di € 2.452,00 è ripartito in quattro rate, la prima delle quali, pari a € 356,00, deve essere versata da tutti gli studenti entro il 1 ottobre 2018, ad eccezione di coloro che presentano domanda di borsa di studio all’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Toscana e di coloro che hanno una disabilità o un’invalidità pari o superiore al 66%, che sono tenuti al pagamento soltanto dell’imposta di bollo.Il pagamento della prima rata della contribuzione oltre il 1 ottobre 2018 genera l’indennità di mora per ritardato pagamento (escluse le immatricolazioni a corsi a numero chiuso)La borsa di studio si presenta on line  a decorrere da luglio 2018 entro i termini previsti dal bando regionale  ( www.dsu.toscana.it ),  ma per immatricolarsi occorre effettuare comunque la ‘scelta del corso’ sul portale Alice.Se la scelta è effettuata dopo il 1 ottobre 2018, è addebitata l’indennità di mora per ritardato pagamento (escluse le immatricolazioni a corsi a numero chiuso). La presentazione della borsa di studio posticipa temporaneamente il pagamento della prima rata al 15 marzo 2019: coloro che risulteranno vincitori della borsa non saranno tenuti ad alcun pagamento di tasse universitarie.

    L’importo complessivo delle  tasse può essere ridotto fino a un max di € 2.296,00 per reddito e fino a un max di € 267,00 esclusivamente per merito. La somma di tutte le riduzioni non potrà in ogni caso eccedere € 2.296,00. Per tutte le informazioni consultare la pagina dedicata. La domanda di riduzione tasse si presenta on line da settembre 2018.

  • un contributo per i servizi della Fondazione Campus di Euro 2100,00 da versare direttamente alla segreteria del Campus. Il pagamento di tale contributo sarà ripartito in tre rate, con le seguenti scadenze:
    Euro 700,00 entro il 30 settembre 2018;
    Euro 700,00 entro il 31 gennaio 2019;
    Euro 700,00 entro il 31 maggio 2019.
    Per i pagamenti lo studente deve utilizzare il modulo MAV che sarà inviato alla residenza e potrà comunque essere scaricato dall’area riservata del sito dei Corsi di Laurea Campus, nella pagina personale dello studente alla sezione “Modulo MAV”.
    In alternativa lo studente può effettuare i versamenti direttamente presso l’ufficio amministrativo del Campus oppure con bonifico bancario a:Banca di Pisa e Fornacette
    Viale Castracani 313 – 55100 Arancio (LU)
    Codice IBAN: IT 60 K 08562 13700 000011799822
    intestato a Fondazione Campus Studi del Mediterraneo
    Causale: rata corso di laurea magistrale (nella causale del bonifico occorre specificare il numero della rata e il nome dello studente che effettua il versamento).